La carta dei valori di Punto Immobiliare

Si parla molto di misurazione dei risultati e delle performance. Ogni attività – dal lavoro alla scuola, dalla politica all’economia – ha bisogno di essere monitorata attraverso parametri chiari. Senza questo, si rischia il caos. Non solo, avere dati oggettivi permette di fare valutazioni, per  scegliere con maggiore consapevolezza. Ma oltre a questo, esistono anche dati qualitativi, che hanno un peso altrettanto importante. Per la loro natura è forse più difficile misurarli, ma non è impossibile. Per questo in Punto Immobiliare abbiamo adottato una carta dei valori che descrive la nostra filosofia di lavoro. Per il settore immobiliare è stato un progetto apripista, nato nel lontano 2006 – ben prima dello scossone del settore iniziato nel 2008 – e che oggi per noi conserva intatto il proprio valore. Perché non si tratta di un vademecum, ma di un vero strumento di trasparenza nei confronti dei nostri clienti. In esso sono contenute le parole chiave che ogni giorno applichiamo: correttezza e completezza dell’informazione, cooperazione partecipativa fra professionista e cliente, chiarezza, accessibilità ed equilibrio. Sono questi i valori che trasformano la nostra professione in un servizio misurabile.

Scarica il documento Corriere Veneto